flibre05.jpg

Le grotte di Formentera

La magia di Formentera non è solo nelle sue spiagge bagnate da un mare cristallino e inondate dalla luce del sole: il territorio dell'isola nasconde tesori affascinanti quanto misteriosi.

Si dice che le grotte siano l'accesso verso il mondo degli inferi, o nascondiglio di creature della terra e spiriti.

Guardati con rispetto misto a soggezione, anche gli antri che si nascondono nel territorio di Formentera si portano dietro le loro storie: per alcuni furono rifugio sicuro, per altri significarono sventura.

Un tour delle grotte più famose dell'isola non può non cominciare da La Mola.

Il promontorio si presenta già di per sé come un luogo unico e quasi estraneo alla Formentera delle placide spiagge assolate, un posto dove la natura fa sentire la sua potenza e la terra cede posto all'infinità del mare.
Non a caso venne preso a prestito da Jules Verne come avamposto 'alla fine del Mondo', con il grande faro (il Pilar) a fungere da immobile guardiano.

Tutta la scogliera circostante ospita però luoghi altrettanto misteriosi ed affascinanti:

COVA D'ESTRIPS
Forse la più famosa, anche perchè tra le pochissime raggiungibili a piedi. Per questo è sempre stata anche quella più 'vissuta': qui vengono organizzate celebrazioni, rave parties e, qualcuno dice, anche riti esoterici.

COVA DE FUM
Bellissima, quanto difficilmente accessibile. Il nome deriva da un episodio storico risalente addirittura al XII secolo: un manipolo di navigatori normanni tentò di assaltarla, sapendo che i Mori vi nascondevano i loro tesori. Per stanarli e recuperare il bottino, i vichinghi diedero fuoco alla grotta.

COVA MALA
La sua leggenda, molto nota sull'isola, è legata ad un maleficio: chi varca il suo ingresso più di due volte, perde la vita.

Altre grotte dell'isola:

COVA SA MA PELUDA
Si trova alla fine del 'cammino romano' ed il nome deriva dalla credenza popolare che vi si nascondesse una misteriosa, gigantesca mano nera.

COVA FORADADA (CAP DE BARBARIA)
All'altro capo dell'isola, dove si trova un altro faro simbolo di Formentera, è una delle grotte più belle per i giochi di luce che vi si creano.

COVA D'EN XERONI (SAN FERRAN)
Piccolo gioiello, molto be tenuto e ricco di antichissime formazioni di stalattiti e stalagmiti.

Queste sono alcune delle grotte da non perdere se volete venire a conoscere il “lato nascosto” di Formentera, ma per chi ha un po' di spirito di avventura e vuole esplorare, l'isola offre ancora tanto da scoprire!

Formentera Libre vi aiuta a trovare il tipo di sistemazione ideale per il vostro soggiorno a Formentera, con consulenza personalizzata ed assistenza continua a partire dalla prima mail di contatto.

Offriamo ai nostri clienti un comodo transfer gratuito dall'aeroporto al porto all'arrivo ad Ibiza.

Formentera Libre SL
Avda. Espanya, 4, 2º A - 07800 Ibiza
Tel: +34 971 31 55 47 / 697 11 61 41
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.